Romano Ramadori "Luci e ombre"
Luci e ombre

GLI ENIGMI DI MATELANDIA
DUEMILA17
Non bisogna confondere il “gioco matematico” con le olimpiadi della matematica e gare simili.
La differenza sta nello spirito con cui si pongono e affrontano i problemi: nelle gare matematiche c'è la lotta contro il tempo, per prevalere sugli altri partecipanti.

Nella matematica ri-creativa non ci sono stretti limiti di tempo: un problema oggi non risolto si può riprendere domani, dopo averlo fatto riposare nella parte più profonda della nostra mente.
La sfida non è con gli altri ma con noi stessi e con il problema da risolvere; non occorre mostrare ciò che si sa, ma “costruire la matematica” che serve per risolvere il problema.
Ho ideato e realizzato questo sito anche per raccogliere materiali ed enigmi proposti in anni d'insegnamento.

01 COMPLETA LA SERIE - VIAGGIO ALLE MALDIVE - IL COPRILETTO DELLA NONNA
02 COMPLETA LA SERIE - BICCHIERI E TAZZINE - IL COMPLEANNO DELLA MAMMA
03 COMPLETA LA SERIE - IL CALENDARIO DI ALVISE - L' ETA' DEI NONNI
04 COMPLETA LA SERIE - L'INCASSO DEL SALOON - IL REGALO
05 COMPLETA LA SERIE - FRATELLI E SORELLE - LA TOVAGLIA
06
COMPLETA LA SERIE - TESTAMENTO - IL CONCORSO
...
09
COMPLETA LA SERIE - CIFRE ROSSE E CIFRE NERE - IN CARTOLERIA
10 COMPLETA LA SERIE - AL RISTORANTE - LE PANCHINE NEL PARCO
11 COMPLETA LA SERIE - ADDIZIONI IN CODICE - IL TAVOLO DA GIARDINO
12 COMPLETA LA SERIE - IL DADO DI LUCA - BIGLIE

Bisogna rendere ogni cosa il più semplice possibile, ma non più semplice di ciò che sia possibile!
Albert Einstein (fisico e filosofo tedesco, in seguito cittadino statunitense, 1879-1955)