Pasted Graphic
I CEREALI

carta
  • COSA SONO: sono i semi contenuti nelle spighe delle piante graminacee e rappresentano i vegetali più diffusi nell'alimentazione.
  • DA DOVE VENGONO: da ogni parte del mondo, perché la loro coltivazione si adatta a molti terreni.
  • COME SI PRESENTANO: in chicchi piccoli e duri, color chiaro, rivestiti da un sottile involucro che contiene fibra (crusca) e vitamine.
  • COME SI MANGIANO: cotti in acqua, come fiocchi da consumare con il latte, oppure ridotti in farina per dolci, pane e pasta.

ricorda
  • Sono cereali: frumento, mais, riso, orzo, segale, avena, miglio, sorgo.
  • Molti nutrienti dei cereali si trovano soprattutto nelle parti esterne del chicco e si perdono nella raffinazione.
  • Le proteine dei cereali, unite a quelle dei legumi, hanno un ottimo valore nutritivo e possono sostituire la carne.
  • I cereali si conservano bene perché privi d'acqua. Durante le carestie l'umanità è sopravvissuta anche grazie a loro.
  • Non bisogna rinunciarvi perché hanno parecchie calorie; mangiateli in adeguate porzioni, meglio se integrali.
  • Dall'orzo fermentato in acqua si ricava il malto che può sostituire il caffè a colazione e serve anche per fare la birra.
  • Per quanto riguarda la coltivazione dei cereali, il mondo si divide in due zone: quella del frumento (Americhe, Europa e Oceani) e quella del riso (Asia).

pagella
PROTEINE: Discreto
GRASSI: Insufficiente
CARBOIDRATI: Ottimo
SALI MINERALI: Discreto
VITAMINE: Discreto
FIBRA: Discreto
ENERGIA: Ottimo

giudizio
Procurano notevole quantità di energia; se integrali, anche vitamine (soprattutto B1 e B2) e fibra.

Pasted Graphic 1


lo chef consiglia:
-> Minestra d'orzo