Romano Ramadori "Riflessi dolomitici"
Stacks Image 505

GLI ENIGMI DI MATELANDIA DUEMILA19
Affrontare un quesito matematico è soprattutto una sfida con se stessi.
• Se risolvi il quesito, la sfida è vinta.
• Se ti concedi del tempo per pensarci su, la sfida è sospesa.
• Se vai a leggere la risposta, allora ti arrendi e la sfida è persa.

Non leggere subito le risposte. Ogni risposta letta, infatti, fa diminuire il tuo senso di autostima matematica.
A Matelandia non ci sono stretti limiti di tempo: un problema non risolto si può riprendere il giorno successivo, dopo averlo fatto riposare nella parte più profonda della mente; la sfida non è con gli altri ma con noi stessi e con il problema da risolvere.

01 LA FIGURA MANCANTE - NELLA FORESTA - IL PIU' ALTO

Non tutto ciò che conta può essere contato. Non tutto ciò che può essere contato conta.
Albert Einstein (fisico e filosofo tedesco, in seguito cittadino statunitense, 1879-1955)