gamesandlogic

GIOCA CON: TANGRAM

È costituito da sette tavolette dello stesso materiale e del medesimo colore (chiamati tan) disposti inizialmente a formare un quadrato:
5 triangoli (2 grandi, 1 medio, 2 piccoli); 1 quadrato; parallelogramma.

Scopo del gioco è formare figure di senso compiuto. Le regole sono semplici:
• Usare tutti e sette i pezzi nel comporre la figura finale;
• Non sovrapporne nessuno.

Come giocare: nel pannello di sinistra hai a disposizione otto diverse figure (il pulsante "next" ne presenta altre ...)
Clicca sulla figura che preferisci. Trascina poi i sette pezzi (posti sopra la figura prescelta) nel grande pannello di destra e sistemali in modo da riprodurre la figura precedentemente scelta.



Abilità: La difficoltà nel riprodurre una composizione di quelle presenti sul libretto di istruzioni a corredo con il gioco è dovuta al fatto che l'immagine non è della medesima scala delle tavolette del gioco e che all'interno dell'immagine non sono segnati i lati dei singoli pezzi.
Altro uso, inverso del precedente, è "creare" nuove figure. In questo caso basta trascinare i sette pezzi nel grande pannello di destra e usare la fantasia ... rispettando le regole del gioco!

Curiosità: Il Tangram (in cinese:七巧板) è un gioco rompicapo cinese. Il nome significa "Le sette pietre della saggezza".
Pur essendo comunemente ritenuto di origine molto remota nel tempo, le più antiche fonti conosciute non lo nominano, però, che verso il XVIII secolo.
La leggenda narra che un monaco donò ad un suo discepolo un quadrato di porcellana e un pennello, dicendogli di viaggiare e dipingere sulla porcellana le bellezze che avrebbe incontrato nel suo cammino.
Il discepolo, emozionato, lasciò cadere il quadrato, che si ruppe in sette pezzi. Nel tentativo di ricomporre il quadrato, formò delle figure interessanti. Capì, da questo, che non aveva più bisogno di viaggiare, perché poteva rappresentare le bellezze del mondo con quei sette pezzi.

>>> APPROFONDIMENTI E CONSIGLI