L'ENIGMA DI St. IVES

St. Ives è una cittadina inglese situata nelle vicinanze di Cambridge.
Deve il suo nome a Sant'Ivo, un vescovo persiano che era vissuto in una località chiamata Slepe, sulle rive del fiume Ouse.
Nel 600 circa il vescovo morì e fu sepolto in quel luogo.
In seguito in quel luogo nacque un villaggio che fu chiamato per l'appunto St. Ives.
Nel 1300 St. Ives divenne sede di un importante mercato di pecore, mucche e cavalli.
Proprio in quel periodo probabilmente nacque il cosiddetto St. Ives Riddle.
Questo indovinello piace ai matematici perché è una variante di un antico problema presente nel papiro di Rhind, anch'esso basato sul numero 7.
Altre varianti compaiono nel Liber Abaci, scritto da Leonardo Fibonacci nel 1202 e in molti altri testi.


"Mentre andavo a St. Ives
incontrai un uomo con sette mogli.
Ogni moglie aveva sette sacchi,
ogni sacco aveva sette gatti,
ogni gatto aveva sette mici.
Mici, gatti, sacchi e mogli,
in quanti andavano a St. Ives?"

Quali/quante sono le cose/persone in questa storia?
Io - l'uomo - 7 mogli - 49 sacchi - 343 gatte - 2401 gattini

La risposta più logica sembrerebbe:
solo io vado a St.Ives, perché gli altri li ho incrociati quindi loro
vengono da St. Ives.


Ma esistono altre risposte possibili:
• 2802 (tutti andavamo a St. Ives, il fatto che li ho incontrati non significa necessariamente che loro andavano nella direzione opposta, magari li ho raggiunti o sono sbucati da una strada laterale).
• 2752 (non consideriamo i sacchi perché i sacchi non "vanno").
• 2 (solo io e l'uomo andavamo a St. Ives, nella storia si dice che l'uomo "aveva" 7 mogli ma non che erano con lui in quel momento).
• 9 (solo io, l'uomo e le sue mogli andavamo a St. Ives, le mogli "avevano" i gatti etc. ma li avevano lasciati a casa).
• E così via ...


Sembra che anche a Camogli (prov. di Genova) esista un indovinello simile.
"Per una strada che mena a Camogli
passava un uomo con sette mogli.
E ogni moglie aveva sette sacche
e ogni sacca aveva sette gatte
e ogni gatta sette gattini.
Fra gatti e gatte e sacchi e mogli,
in quanti andavano, dite, a Camogli?"


Traduzione/adattamento della filastrocca di St. Ives, diventata "L'uomo che andava a Camogli" fatta da Camilla del Soldato per l'Enciclopedia dei Ragazzi, 1908.

L'enigma di St. Ives è stato riproposto nel film Die Hard - Duri a morire, 1995, regia di John McTiernan, con Bruce Willis.